COSA e COME?

 

La legge n. 76/2016 prevede che due persone maggiorenni, dello stesso sesso, possano richiedere di unirsi civilmente rivolgendosi ad un qualunque ufficio di stato civile di loro scelta.

 

Le parti per contrarre l´unione civile dovranno rispettare le seguenti condizioni:

  • avere compiuto il 18° anno di età
  • libertà di stato (celibe o nubile, vedovo o vedova, divorziato o divorziata)
  • assenza di interdizioni per infermità di mente
  • assenza di particolari vincoli di parentela, affinità, adozione ed affiliazione (art. 87 del codice civile)
  • assenza di condanne definitive per omicidio consumato o tentato nei confronti di chi sia coniugato o unito civilmente con l´altra parte.

    Le parti dovranno presentare una richiesta, disponibile in fondo alla pagina, allegando copia dei documenti d´identità di entrambi, all´Ufficio di Stato civile, secondo una delle seguenti modalità:
  • consegna a mano al Protocollo del Comune di Casalpusterlengo;
  • con raccomandata A/R all´indirizzo: Comune di Casalpusterlengo ­ Ufficio dello Stato civile ­ Piazza del Popolo  n. 22 ­ 26841  Casalpusterlengo (Lo);
  • via PEC, con firme digitali o firme autografe, all´indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Il cittadino straniero deve presentare anche una dichiarazione dell´autorità competente del proprio Paese dalla quale risulti che, secondo l´ordinamento giuridico di appartenenza, nulla-osta alla costituzione dell´Unione civile con persona dello stesso sesso;L´Ufficio di Stato civile fisserà un appuntamento per la verbalizzazione di questa prima richiesta e per rendere le dichiarazioni prescritte per la costituzione di Unione civile, indicando anche la data concordata per la celebrazione dell´unione, che avverrà non prima di 15 giorni.
    REGIME PATRIMONIALEIn alternativa possono scegliere il regime della separazione, con una apposita dichiarazione durante la celebrazione dell´unione.
    SCELTA DEL COGNOME COMUNE
    QUANDO?
    Nel giorno concordato per la celebrazione dell´unione civile le parti si presenteranno personalmente con due testimoni.
    DOVE?
    Rivolgersi all´Ufficio di Stato Civile, tel. 0377.92.33.235 ­ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    COSTO?
    La celebrazione presso la sala consiliare municipale è gratuita.
      Dal 01 Maggio al 15 Ottobre Dal 16 Ottobre al 30 Aprile
         
    Cittadini Residenti € 180,00 € 360,00
    Cittadini Non Residenti € 360,00 € 600,00
  • E´ anche possibile affittare per la celebrazione "Villa Biancardi" posta nel centro abitato di Zorlesco, frazione di Casalpusterlengo al costo di :
  • Le parti, all´atto della costituzione dell´unione, possono scegliere di assumere, per la durata dell´unione civile, un cognome comune scegliendolo tra i loro cognomi. Inoltre una delle parti può anteporre o posporre al cognome comune il proprio cognome, se diverso, facendone dichiarazione all´ufficiale di stato civile.
  • Successivamente alla costituzione dell´unione potranno modificare il proprio regime o stipulare convenzioni patrimoniali rivolgendosi ad un notaio.
  • Con l´unione civile le parti instaurano automaticamente il regime della comunione dei beni.
  • La dichiarazione deve essere legalizzata presso la Prefettura, se non vi sono convenzioni internazionali tra l´Italia e quello Stato che ne stabiliscano l´esenzione.

 

 

 

 


Attachments:
FileDimensione FileData Caricamento
Download this file (Modulo_richiesta_di_costituzione_Unione_Civile.pdf)Modulo_richiesta_di_costituzione_Unione_Civile.pdf457 kB22-02-2019 10:20
torna all'inizio del contenuto